|
Print Friendly and PDF
|


IL FUNZIONARIO RESPONSABILE DELLA RISCOSSIONE

DOCENTE

dott. ULDERICO IZZO, Dirigente Amministrativo S.S.N. - Revisore Legale negli enti locali e in società partecipate pubbliche - Collaboratore de Il Sole 24 Ore - Formatore PA360, Corsi e-learning e webinar per la Pubblica Amministrazione (www.pa-360.it) e Docente EBIT, Scuola di Formazione e Perfezionamento per la P.A. (www.infoebit.com)

OBIETTIVI

La Legge di bilancio 2020 (L. 27 dicembre 2019, n. 160) reca una importante novità per i Comuni, introducendo la possibilità della nomina al loro interno degli Ufficiali di riscossione, figura chiave nell’ambito dell’attività di riscossione delle entrate proprie dell’Ente.
La nuova procedura disciplinata dal comma 793 delle legge di bilancio 2020 prevede espressamente che il dirigente (ovvero il responsabile apicale dell'ente laddove l’ente non abbia la dirigenza) o il soggetto affidatario dei servizi di cui all'articolo 52, comma 5, lettera b), del decreto legislativo n. 446 del 1997 con proprio provvedimento, nomini uno o più funzionari responsabili della riscossione, i quali esercitano le funzioni demandate agli ufficiali della riscossione, nonché quelle già attribuite al segretario comunale dall'articolo 11 del Regio decreto n. 639 del 1910, in tutto il territorio nazionale in relazione al credito da escutere.
I funzionari responsabili della riscossione sono nominati tra i dipendenti dell'Ente o del soggetto affidatario dei servizi fra persone che sono in possesso almeno di un diploma di istruzione secondaria superiore e che hanno superato un esame di idoneità, previa frequenza di un apposito corso di preparazione e qualificazione.

PROGRAMMA
1. Presupposti generali della fiscalità degli Enti Locali
2. Le caratteristiche generali dei tributi locali
3. Le fonti normative
4. I regolamenti comunali
5. Le disposizioni sulla riscossione dei tributi
6. L’attività di riscossione degli Enti Locali
7. Il potenziamento dell'attività di accertamento e riscossione
8. Le innovazioni introdotte dalla legge 160/2019 (legge di bilancio 2020)
9. Il funzionario responsabile della riscossione – nomina e competenze
10. L’accertamento esecutivo
11. L’ingiunzione fiscale: natura e funzione
12. Il termine di validità dell’ingiunzione
13. L’intimazione di pagamento
14. Gli elementi essenziali dell’ingiunzione
15. La riscossione coattiva e le azioni esecutive
16. L’introduzione di un unico atto di accertamento che costituisce titolo
idoneo all’esecuzione forzata
17. La procedura di esecuzione forzata
18. L’espropriazione mobiliare, immobiliare e presso terzi:
- Disciplina
- Procedura
- Opposizioni
19. Ipoteche:
- Presupposti
- Iscrizione
- Cancellazione
- gratuità delle trascrizioni, iscrizioni e cancellazioni di pignoramenti e
ipoteche
- limiti nelle espropriazioni immobiliari
20. La vendita o l’assegnazione
21. Il versamento diretto delle entrate degli Enti Locali
22. L’accesso ai dati da parte degli Enti e dei soggetti affidatari del
servizio di riscossione
23. La tutela dei diritti del contribuente - limiti all'esecutività dell’accertamento - certezza degli oneri della riscossione coattiva
24. La dilazione del pagamento delle somme dovute
25. L’adozione di apposite norme regolamentari locali
26. Condizioni e modalità di rateizzazione
27. La dilazione di pagamento in assenza di norma regolamentari
comunali
28. I costi di elaborazione e di notifica degli atti e quelli delle successive fasi cautelari ed
esecutive posti a carico del debitore
29. Ravvedimento operoso
30. Decadenza e prescrizione
31. La notificazione diretta da parte degli uffici tributi
32. Elementi di contenzioso tributario
33. Gli strumenti deflattivi del contenzioso:
- Mediazione
- Conciliazione
QUOTE DI PARTECIPAZIONE
Enti NON abbonati
Webinar 2 ore: € 120
Webinar 4 ore: € 240
Webinar 6 ore: € 360
Enti abbonati SUPERFLAT
Webinar 2 ore: € 60 (€ 120)
Webinar 4 ore: € 120 (€ 240)
Webinar 6 ore: € 180 (€ 360)

ISCRIZIONI MULTIPLE
2° e 3° partecipante: sconto -10%;
4° e 5° partecipante: sconto -15%;
6° e 7° partecipante: sconto -20%.
In caso di ulteriori iscrizioni contattateci a:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Tel. 0832.409463

Le tariffe suindicate sono da intendersi a persona e, ad esse, va aggiunta l'IVA 22%.
Se la fattura è intestata ad Ente Pubblico, le quote suindicate sono IVA esenti, ai sensi dell’art. 14, comma 10, della L. 537/93.
La marca da bollo da € 2 e le spese bancarie sono a carico dell’Ente partecipante secondo la Direttiva Europea n.2015/2366/UE ed il D.Lgs. n.218/2017.

NOTE OPERATIVE
DI COSA HO BISOGNO?
Per accedere ai webinar PA360 è sufficiente un pc/tablet/smartphone ed una connessione a internet.
Accessori opzionali (non obbligatori): cuffie, microfono e webcam.

NOTE OPERATIVE WEBINAR
In relazione al numero delle adesioni pervenute, 3 giorni lavorativi prima del webinar PA360 fornisce agli iscritti conferma o disdetta scritta dello stesso.
È possibile sostituire i nominativi degli iscritti in ogni momento.

MODALITÀ DI PAGAMENTO
Bonifico bancario intestato a PA360 srl
Fineco Banca SpA, Largo Anzani n. 3 - 00128 Roma
ABI 03015 | CAB 03200 | CIN I | c/c n. 000003685806
IBAN IT47I0301503200000003685806

Formazione a distanza per la Pubblica Amministrazione

PA360 srl
Viale della Libertà 197/A - 73100 Lecce
C.F. e P.I. 05034240753
KIWA CERMET Italia <br>Certificazione di qualità ISO 9001:2015
KIWA CERMET Italia
Certificazione di qualità ISO 9001:2015

AMMINISTRAZIONE

  0832.409463
  0832.1836950
  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ASSISTENZA TECNICA

Ore 8.30 - 13.30 | 14.30 - 17.30

Tel. 0832.700775 (lun., mer. e ven.)
Tel. 0832.873732 (mar. e giov.)

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

© Copyright 2019-2020
Informativa privacy e note legali